PRESENTAZIONE dell' IPSSAR "F. De Cecco" di PESCARA
visita il sito

L'Istituto Professionale di Stato SERVIZI per l’ENOGASTRONOMIA e l’OSPITALITA’ ALBERGHIERA “FILIPPO DE CECCO” di Pescara ha visto la sua nascita istituzionale nell’Ottobre del 1968 in uno dei luoghi "storici" della città: l’ex “Grand Hotel”, di fronte alla stazione ferroviaria di Porta Nuova. All'inizio, è veramente un piccolo Istituto: solo tre classi in tutto con settanta studenti, ma già in quegli anni funziona un convitto che ospita i ragazzi provenienti da fuori provincia.

prima sede Pescara

Negli anni successivi l'Istituto cresce costantemente; l'indirizzo specifico degli insegnamenti impartiti e la presenza del convitto ne fanno, allora come oggi, l'unica scuola pubblica del genere esistente nella città.

Nel 1989 l'IPAS (allora si chiamava così) si trasferisce in Via Tirino, mutando la denominazione in IPSSAR. Pochi anni più tardi, l'Istruzione Professionale cambia volto: nasce il biennio unico, si formulano nuovi percorsi formativi, nuovi profili professionali e si imposta un nuovo rapporto con il mondo dell'impresa alberghiera e ristorativa.

Nel Settembre 2012 l’Istituto si trasferisce nella nuova sede di Via Dei Sabini, presso l’ex Collegio Aterno, trovando finalmente una collocazione adeguata al suo prestigio.

Dopo oltre quarant'anni di attività l'IPSSAR "F. De Cecco" può contare sulla presenza di valenti professionalità e di laboratori nei quali il futuro chef, maître, receptionist, barman e pasticciere può veramente mettere alla prova le sue abilità e acquisire solide competenze. Oltre ai 4 laboratori di Cucina e ai 4 laboratori di Sala-bar, sono a disposizione di docenti e studenti il laboratorio Linguistico-multimediale, 4 laboratori di Accoglienza turistica, di cui uno con front office e back office, e il laboratorio di Scienze degli alimenti.

Nell’anno scolastico 2013-14, sotto la direzione della Prof.ssa Alfredina Trivelli, l’Istituto si compone di 73 classi ed è frequentato da oltre 1600 studenti; impegna oltre 300 unità di personale di cui circa 230 sono docenti. Il Convitto continua ad offrire la possibilità di frequentare l’Istituto ai giovani provenienti dalla provincia e da zone e regioni limitrofe, ed è luogo per attività di studio, culturali e ricreative.

L’Offerta Formativa proposta è coerente con gli obiettivi di una scuola che lavora per dare agli studenti una solida e moderna formazione professionale sostenuta da un’adeguata preparazione culturale. L'IPSSAR. “F. De Cecco” consente di conseguire titoli di studio validi per l'immediato inserimento nel mondo del lavoro o per accedere ad ogni facoltà universitaria. L’impianto formativo, alla luce dei Nuovi Ordinamenti dell’Istruzione Professionale, si articola su tre indirizzi: “Accoglienza turistica”, “Enogastronomia” e “Servizi di sala e vendita”.

L’IPSSAR si distingue per essere un Istituto che diploma professionisti in grado di trovare immediatamente un posto di lavoro adeguato. Per questa finalità l’Offerta Formativa guarda con particolare attenzione al mondo del lavoro, ponendosi come obiettivo irrinunciabile quello di dialogare con sempre maggiore intensità con le Imprese e con gli Enti che operano nel settore dell’enogastronomia e del turismo. L’Istituto promuove pertanto stage formativi e attività di alternanza scuola-lavoro per classi seconde, terze, quarte e quinte nonché una serie di attività sul territorio sia nell’ambito di manifestazioni o concorsi promossi dall’Istituto stesso sia su richiesta di Enti e Istituzioni.

Varie iniziative si occupano dell’aspetto interculturale e multietnico, mentre la presenza di oltre cento studenti diversamente abili evidenzia la volontà di tutte le componenti dell’Istituto di garantire pari dignità e pari opportunità, di crescita culturale e di inserimento lavorativo, anche ai meno fortunati.

Supportano le nostre attività, alcune grandi Aziende presenti nel territorio come il pastificio “De Cecco” di Fara San Martino.